PROLOCO RONCO SCRIVIA

Mercoledì 18 maggio 2016
a cura della Redazione

Dagli inizi ai giorni nostri

La storia della Pro Loco di Ronco Scrivia è simile a quella delle sue numerose consorelle sparse in tutta Italia. Nata nel 1967 per merito di un gruppo di giovani paesani, da subito ha iniziato ad organizzare manifestazioni e festeggiamenti per attirare turisti nel paese. Fin dagli inizi la Pro Loco si è impegnata anche nel campo culturale, con l'organizzazione di dibattiti e incontri ai quali si aggiunsero, in un secondo momento, i cineforum.

In seguito si diede un significativo impulso all'attività sportiva con la costruzione di 2 campi da tennis e l'organizzazione di tornei e corsi con maestri abilitati. In breve tempo, sulla scia della Pro Loco, altre Associazioni arricchirono la zona sportiva di Ronco Scrivia con la costruzione di nuove strutture, quali i campi da bocce, i campi da calcio, la pista per il pattinaggio, ecc. Sempre per lo sport la nostra Associazione, oltre a sostenere fortemente la costruzione della piscina comprensoriale negli anni '80, riuscì a far diventare la gara del Monte Reale una una gara del Campionato Italiano di Corsa Podistica in Montagna attirando sportivi da tutte le regioni d'Italia.

Negli anni '70 la Pro Loco, giunta ad un livello di autonomia e di capacità organizzative sufficientemente elevato, ha promosso ed organizzato un convegno sul traffico locale ed è riuscita ad impegnare forze politiche e produttive nazionali, regionali, provinciali e comunali in un'opera che ha riscosso l'approvazione di tutta la cittadinanza ronchese e di quanti altri percorressero abitualmente la SS 35 dei Giovi: l'eliminazione del passaggio a livello in località Isolabuona mediante la costruzione di un cavalcavia.

Per permettere ai concittadini di accedere ad alcuni canali televisivi di interesse locale che non venivano trasmessi in valle, l'Associazione ha provveduto alle spese di installazione di ripetitori, di cui tuttora cura la manutenzione e la fornitura di energia elettrica.

Oggi la Pro Loco di Ronco Scrivia, in ottemperanza alle convenzioni stipulate con il Comune, svolge regolarmente svariate attività legate al territorio. Fra queste, le più importanti sono:

1) Gestione del Cinema Columbia.

2) Gestione della Zona Sportiva insieme ad altre associazioni di volontariato.

3) Organizzazione dei seguenti eventi, ripetuti annualmente:

  • Raduno della mitica FIAT 500 (secondo weekend di Luglio)
  • Villavecchia cantine aperte, ad ottobre
  • Mercatini Natalizi, in collaborazione col CIV.
  • Festa Patronale di Ronco Scrivia il 29 Agosto.
Inoltre la Sezione di Borgo Fornari, operando con autonomia gestionale, organizza eventi e manifestazioni nell'omonima frazione ronchese.

Il Cinema Columbia è uno dei fiori all'occhiello della Pro Loco di Ronco Scrivia. Inaugurato nel 2006, il cinema dispone di 146 posti a sedere con comodissime poltrone ed impianto Dolby Digital 6.1 e viene utilizzato non solo come sala cinematografica FICE (Federazione Italiana Cinema d'Essai) ma anche per conferenze, commemorazioni, presentazioni di libri, musica, spettacoli, etc. La sala può inoltre essere affittata da associazioni ed enti sia pubblici che privati per assemblee e riunioni. La stagione cinematografica va da Settembre a Giugno e vanta una media annua di circa 10mila spettatori.
Nel 2013 la Pro Loco, vista l'imminente scomparsa della pellicola, per scongiurare il rischio di chiusura del cinema fa una scelta coraggiosa e, col supporto della Regione Liguria e di svariati sponsor locali, investe nell'acquisto di un moderno proiettore digitale con tecnologia SONY 4k.
La sala viene completamente rinnovata per l'occasione ed il proiettore di ultima generazione entra in servizio nel settembre 2013. Il Cinema Columbia di Ronco Scrivia sarà uno dei pochi nell'intera valle a sopravvivere alla significativa rivoluzione tecnologica che il mondo delle sale cinematografiche ha dovuto affrontare nel giro pochi anni.

Dal 2010 la nostra Associazione aderisce all'UNPLI (Unione Pro Loco Italiane), promuovendo la Tessera UNPLI Nazionale. L'acquisto della tessera da diritto a varie agevolazioni sia a livello locale (ad esempio uno sconto sul biglietto di ingresso al Cinema Columbia) che nazionali (ingressi scontati ai musei, tariffe agevolate presso compagnie assicurative convenzionate, ecc.).

Il nostro è un gruppo aperto: chiunque abbia a cuore il progetto comune di migliorare Ronco e la Vallescrivia può aiutarci e dare il suo contributo!


Clicca qui per inviarci la tua opinione